Special events: Festival Lambro

Festival Lambro, terza edizione

Domenica 16 giugno presso il Parco Lambro si è svolta la terza edizione del Festival Lambro, realizzata dal Municipio 3 insieme a Milano Montagna, che ha promosso come special event questo progetto per la diffusione dello sport gratuito e per tutti, pensato come motore di inclusione e integrazione sociale negli spazi pubblici di Milano. All’interno dell’evento sono state coinvolte diverse associazioni e società sportive del territorio.

Tra le 16 e le 20, i partecipanti di tutte le età, dai neofiti agli esperti, hanno avuto la possibilità di praticare vari sport insieme a istruttori specializzati. Una parete da arrampicata è stata allestita per l’occasione grazie al personale della palestra Manga climbing e alla Federazione Arrampicata Sportiva Italiana. Nelle vicinanze del laghetto di Parco Lambro, la maestra Carlotta Redaelli ha guidato tre lezioni di yoga dinamico aperte a tutti gli interessati, mentre i membri di Slackline Italia hanno allestito due aree slackline: una adatta per i primi passi dei principianti e dei più piccoli, l’altra pensata per i professionisti. Qui, nelle ore del festival, i performer Sirio Zao e Luca Carozza si sono esibiti continuativamente in salti e acrobazie.

Alla lista degli sport presenti si aggiungono il rugby, il basket, la pallavolo, il twirling e la boxe.

Il progetto, coordinato da Federica Merlo, presidente della Commissione Cultura e Sport del Municipio 3, ha saputo unire nella soleggiata cornice del Parco Lambro l’action sport con la vocazione per l’inclusione sociale, promuovendo benessere e outdoor in città per tutti.

X
Secured By miniOrange