Paolo Tassi

ANNO FESTIVAL
2015
profilo

Il fascino dell’ignoto ha un gusto estetico. Quando mi trovo in un luogo sconosciuto, un posto che non ho mai visto e magari ha pure un nome che non conosco e se lo conoscessi non sarei in grado di pronunciarlo vengo assalito dalla curiosità. Mi addormento di notte pensando al panorama che mi attende. Quando mi avvicino alla meta sogno l’orizzonte successivo. Più che un’ alpinista credo di essere uno “sforcellatore” curioso e scorrevole come l’acqua in un torrente.

Foto di Giuseppe Ghedina

 

X
Secured By miniOrange