Francesca Canepa

ANNO FESTIVAL
2016
profilo

Francesca Canepa 43 anni – mamma, maestra di snowboard, psicologa ma prima da piccola ballerina, pattinatrice ma ancora prima da sempre ATLETA. Atleta è l’unica parola che ho trovato che riesca ad esprimere chi sono. Ho iniziato a ballare mirando alla Scala poi il trasferimento da Milano a Courmayeur ha interrotto la mia carriera da ballerina. La cerimonia di apertura dei Giochi della Gioventù vista in tv, pochi attimi di emozione e avevo deciso dove sarei arrivata e in che sport. Un anno dopo ero sul pullman diretto alla finale Nazionale dei Giochi.

Finisce il momento del pattinaggio e arriva il richiamo della neve : lo snowboard.

Gare, podi, pasticci che saranno un filo conduttore nel mio vivere lo sport ma anche vittorie, tante vittorie e sempre un senso di vuoto.

Passano 8 anni, divento maestra e nasce il mio primo figlio. Decido di chiudere con la carriera agonistica con il rimpianto di non aver preso parte alle Olimpiadi e ai Mondiali per dinamiche politiche che non riesco a giustificare. Nasce il mio secondo figlio, entro in una vita che scorre su binari tranquilli che sento però non essere miei…

2010 – la svolta con la marcia del Gran Paradiso di sci nordico i binari s’infrangono e riparte una nuova vita… Arriva da subito la corsa, ancora come sempre gare, podi, vittorie e pasticci. Ma questa volta tutto questo lo posso condividere con gli amici, con chi crede in me, con chi mi sostiene. Condivisione era quello che mancava nello snowboard.

Le vittorie importanti, la maglia della Nazionale, il titolo di Vice Campionessa del mondo. Sono passati solo pochi anni dalla mia prima gara di corsa, sono passati tanti chilometri, sono passati momenti difficili e momenti fantastici, grazie al trail ho fatto tanta strada ed è soltanto l’inizio…

 

X
Secured By miniOrange