BeOut

BeOut. Milano outdoor per tutti nasce dall’esperienza di Milano Montagna Festival (prodotta da Milano Si Autoproduce Design MISIAD) e dall’idea di portare la passione per l’outdoor e lo sport a tutti, valorizzando la grande risorsa dei parchi pubblici che la città di Milano offre. Dopo un primo esperimento di action sport dedicato ai disabili realizzato durante la terza edizione 2016 del festival, Milano Montagna ha voluto ampliare il suo raggio d’azione, entrando in collaborazione con Oklahoma (comunità che accoglie minori non accompagnati) e Stella Polare (cooperativa sociale che si occupa di persone con disabilità fisica e cognitiva) nella convinzione condivisa che lo sport sia un motore di inclusione e integrazione sociale, un volano per valorizzare la cultura del benessere offerto gratuitamente a tutti nei  luoghi pubblici della città.

beOut. Milano outdoor per tutti è un progetto territoriale realizzato grazie al contributo di Fondazione Cariplo.

 

I ragazzi volontari di Oklahoma

I ragazzi di Comunità Oklahoma Onlus saranno i volontari che gestiranno accoglienza, acquisendo competenze e capacità relazionali e imparando a lavorare in gruppo.

What’s BeOut? Outdoor, disabilità, inclusione.

Corner dedicato alla restituzione di buone pratiche di associazioni e aziende del settore e descrizione del progetto BeOut all’interno degli spazi della Fondazione Feltrinelli.

Youth Council by ITSOS

Seguendo il buon esempio degli youth council dei grandi musei internazionali, BeOut si avvarrà della collaborazione con un gruppo di giovani studenti – selezionati all’interno dell’Istituto Tecnico Itsos Albe Steiner di Milano dalla docente di riferimento la prof.ssa Rossana Presotto – che darà vita ad uno Youth Council, incaricato di partecipare, documentare e condividere tutti i momenti previsti dal programma di beOut, realizzando materiale fotografico e video.

Tavola rotonda sabato 21 Ottobre 11.00-13.00

Tavola rotonda La montagna è per tutti:incontri possibili tra montagna e disabilità a cura di Società Cooperativa Sociale Stella Polare. 

Un appuntamento per tutti gli operatori sociali, per le persone con disabilità e per le loro famiglie, gli appassionati di montagna che credono nel suo potenziale educativo, trasformativo, terapeutico, formativo.

Partecipano:

Gianfranco Martin – direttore Freewhite Sport Disabled Onlus

Eleonora Delnevo – atleta e alpinista italiana 

Vicenzo Lolli – Commissione Impegno Sociale Cai Bergamo

Gianluca Saibene – progetto Sulla Traccia di Riccardo

Elena Bignoli – volontaria montagnaterapia e autrice della tesi La Montagna alleata dei Ribelli

Action Sport by BeOut Parco Lambro domenica 22 ottobre 10.00-15.00

Un’intera giornata per praticare sport all’aperto, con la famiglia e con gli amici.

Dalle 10 alle 15 saranno presenti contemporaneamente gli istruttori specializzati di skateboard, slackline, tai chi, rugby e nordic walking delle associazioni Sbanda Brianza, Slackline Italia, AIK Milano, CUS Milano Rugby e Milano Nordic Walking.

Le lezioni sono gratuite e aperte a tutti, con percorsi di apprendimento rivolti ai più piccoli, agli adulti, ai principianti e ai già esperti, a persone con disabilità psichiche e cognitive.

Proseguendo nella navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie tecnici per la visualizzazione dei contenuti social
più info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi